Referendum, c’è chi dice no.

Referendum, c’è chi dice no. E si tratta di ben 183 costituzionalisti. Forse troppi! In ogni caso è una battaglia disperata, alla Don Chisciotte, contro un ottusamente acritico sì trionfante, che non si pone alcun dubbio in ordine al rapporto fra legge elettorale e assetto costituzionale.
Nel loro appello gli illustri giuristi sottolineano che la riduzione drastica del numero dei parlamentari (da 945 componenti elettivi a 600), avrebbe un impatto notevole sulla forma di Stato e sulla forma di governo del nostro ordinamento.
Tra i firmatari spiccano il presidente emerito della Corte Costituzionale Giuseppe Tesauro e i professori emeriti Giuseppe Ugo Rescigno, Gianni Ferrara, Paolo Caretti, Pasquale Costanzo, Antonio D’Atena, Alfonso Di Giovine, Silvio Gambino, Aldo Loiodice, Antonio Ruggeri, Michele Scudiero, Luigi Ventura, Massimo Villone.

Qui il testo integrale dell’appello:
https://bit.ly/2EfApkZ

📎 Il Post del giorno di

0 responses on "Referendum, c'è chi dice no."

Leave a Message

Chi è Mister Lex

Misterlex è il partner di informazione, formazione e metodologia dell’Avvocato innovativo.

top

Setup Menus in Admin Panel

X