Codice Civile > Articolo 880 - Presunzione di comunione del muro divisorio

Codice Civile

Vigente al

Il muro che serve di divisione tra edifici si presume comune fino alla sua sommita' e, in caso di altezze ineguali, fino al punto in cui uno degli edifici comincia ad essere piu' alto.

Si presume parimenti comune il muro che serve di divisione tra cortili, giardini e orti o tra recinti nei campi.

¬©2022 misterlex.it - [email protected] - Privacy - P.I. 02029690472