Pubblicato il

Il premierato, il protocollo albanese e gli allegati illeggibili

Il Settimanale di Mister Lex n.45 del 10/11/2023

Condividi su FacebookCondividi su LinkedinCondividi su Twitter

Scopriamo insieme le principali novità giuridiche della newsletter settimanale di Mister Lex n. 45 dell’anno 2023:

Premierato all'italiana. Il Consiglio dei ministri approva il disegno di legge costituzionale che introduce l’elezione diretta del Presidente del Consiglio dei ministri.

Protocollo Italia-Albania. L'accordo firmato da Meloni prevede la costruzione di due centri italiani in Albania che ospiteranno 36mila migranti all'anno.

C'è tabella e tabella... La Cassazione (ord. n. 29074) ci ricorda le differenze fra tabelle condominiali pure, dichiarative o assembleari.

Allegati illeggibili. La Cassazione (n. 30082) chiarisce quali sono le conseguenze di una notifica a mezzo PEC, che pur indicando gli estremi essenziali, contenga allegati illeggibili.

Collocamento in comunità. La Cassazione (n. 29814) ribadisce che tale provvedimento rappresenta l'extrema ratio, adottabile solo quando gli altri provvedimenti disciplinati dal legislatore non riescono a tutelare l'interesse prevalente del minore.

Licenziamento e condanna penale. La Cassazione (n. 26042) ha chiarito che il giudice di lavoro può valutare la sentenza di assoluzione per non aver commesso il fatto, anche in esito a giudizio abbreviato, come prova atipica.

Processo tributario. L'avv. Maurizio Villani ci parla del diritto al contraddittorio endoprocedimentale prima e dopo la legge delega n. 111 del 2023.

Filosofia in pratica per gli avvocati. Le pratiche filosofiche possono essere utili nell'attività quotidiana dell'avvocato? Ne parliamo in un video con Elena Francescon, filosofa, counselor e docente.

L'Italia dalle mille leggi secondo Giuseppe Zanardelli.

Le altre news della settimana:

  • Prova e controprova. La Cassazione (n. 28255) ha stabilito che la confessione giudiziale prevale rispetto ai fatti contrari emergenti dalla testimonianza ammessa su istanza della stessa parte confitente.
  • Sinistri e spese mediche. La Cassazione (n. 29308) ha stabilito che non può essere automaticamente negato il rimborso delle spese mediche al danneggiato che sceglie di rivolgersi a una struttura sanitaria privata, in luogo di quella pubblica.
  • Violenza sessuale. La Cassazione (n.  39123) precisa in quali casi è concedibile la circostanza attenuante di minore gravità.
  • Carta del docente. Per la Cassazione (n. 29961) spetta anche agli insegnanti non di ruolo
  • Infortunio sul lavoro. La Cassazione (n. 43708) ha ribadito che il datore di lavoro che non forma i dipendenti risponde, a titolo di colpa specifica, dell'infortunio dipeso dalla negligenza del lavoratore.
  • Il Caso Indi Gregory. Il Consiglio dei ministri conferisce la cittadinanza italiana alla piccola paziente britannica.

Per questa settimana è tutto,

Salvis Juribus
Mister Lex

P.S. Contribuisci a diffondere questa newsletter invitando i tuoi colleghi a iscriversi su www.misterlex.it/register

¬©2022 misterlex.it - [email protected] - Privacy - P.I. 02029690472