Pubblicato il

Le procure congiunte, le autonomie e la vittoria del Lego

Il Settimanale di Mister Lex n.4 del 26/01/2024

Condividi su FacebookCondividi su LinkedinCondividi su Twitter

Scopriamo insieme le principali novità giuridiche della newsletter settimanale di Mister Lex n. 4 dell’anno 2024:

Election Day. Il Governo, per constrastare l'astensionismo, ha stabilito che le elezioni Europee e Amministrative si terranno in due giornate: sabato 8 giugno (dalle 14 alle 22) e domenica 9 giugno (dalle 7 alle 23).

Decreto Ferragni. Il Consiglio dei ministri ha approvato in Disegno di legge che mira a regolamentare i proventi di operatori commerciali destinati a iniziative di beneficenza.

Nord vs. Sud. Il Senato ha approvato il disegno di legge sull'autonomia differenziata delle regioni proposto dal Ministro Calderoli. Il testo passa ora alla Camera per l'approvazione finale.

Eco-vandali. Pubblicata in Gazzetta la Legge n. 6/2024 che introduce sanzioni amministrative per la distruzione, dispersione, deterioramento, deturpamento, imbrattamento e uso illecito di beni culturali o paesaggistici. Importi fino a 60.000 €.

Il Jobs Act è salvo. La Corte costituzionale (sent. n. 7) ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale di alcune norme sui licenziamenti collettivi che furono introdotte dal Governo Renzi.

Adozione dei maggiorenni. Per la Consulta (sent. 5) è incostituzionale il divieto di ridurre l’intervallo di età di diciotto anni fra adottante e adottando in casi di lieve scostamento, pur se motivati.

Ricorso per Cassazione. Per le Sezioni Unite (n. 2075) è sufficiente che la procura speciale sia congiunta, materialmente o mediante strumenti informatici, al ricorso e che il conferimento non sia antecedente alla pubblicazione del provvedimento da impugnare e non sia successivo alla notificazione del ricorso stesso.

Cartaceo & Digitale. Le Sezioni Unite (n. 2077) hanno precisato che è valida la procura alle liti rilasciata su supporto cartaceo con sottoscrizione autografa autenticata dal difensore e, quindi, depositata in modalità telematica unitamente al ricorso per cassazione.

Danno da straining. La Cassazione (n. 1124) ha confermato il risarcimento del danno in favore della dipendente costretta ad una dieta ipoglicemica, affinché potesse dimagrire e indossare una divisa di taglia media o small.

In presenza di oltraggio. Per la Cassazione (sent. n. 211) il reato ex art. 341-bis C.p. è configurabile anche se la condotta è avvenuta in presenza di altri pubblici ufficiali, non direttamente coinvolti, ma che svolgono funzioni diverse.

La vittoria del Lego. Il Tribunale dell’Unione europea (causa T-537/22) ha confermato la validità della protezione del disegno o modello del famoso mattoncino di cui la società danese gode all’interno dell’Unione europea a partire dal 2010.

L'arte di negoziare. Mister Lex, in un video, illustra le 7 regole d'oro per un'efficace negoziazione degli avvocati.

Le altre news della settimana:

  • Assistenza agli anziani. Via libera al decreto legislativo sulle politiche in favore delle persone anziane. Prevista una "prestazione universale" di 1.380 euro al mese per gli anziani over 80 con un bisogno assistenziale gravissimo e un ISEE non superiore a euro 6.000.
  • Ritardi nei pagamenti. Il decreto del Ministero dell'economia fissa gli interessi di mora per il primo semestre 2024 al 12,5%.
  • Lite tra vicini. La Cassazione (ord. n. 236) precisa che la distanza minima di dieci metri tra edifici antistanti (con almeno una parete finestrata) può essere ridotta solo se è approvato un apposito piano particolareggiato o di lottizzazione esteso alla intera zona, finalizzato a rendere esecutive le previsioni dello strumento urbanistico generale.
  • Licenziamento collettivo. La Cassazione (n. 1803) ha confermato che il datore di lavoro può circoscrivere la scelta dei lavoratori da licenziare ad una singola unità produttiva in presenza di una giustificazione oggettiva e tecnico-produttiva.
  • Le ferie non si toccano! La Corte di giustizia (C-218/22) ha stabilito che il lavoratore ha diritto a un'indennità finanziaria per i giorni di ferie annuali retribuite non goduti anche in caso di dimissioni.

Per questa settimana è tutto,

Salvis Juribus
Mister Lex

P.S. Contribuisci a diffondere questa newsletter invitando i tuoi colleghi a iscriversi su www.misterlex.it/register

¬©2022 misterlex.it - [email protected] - Privacy - P.I. 02029690472