Codice Civile > Articolo 775 - Donazione fatta da persona incapace d'intendere o di volere

Codice Civile

Vigente al

La donazione fatta da persona che, sebbene non interdetta, si provi essere stata per qualsiasi causa, anche transitoria, incapace d'intendere o di volere al momento in cui la donazione e' stata fatta, puo' essere annullata su istanza del donante, dei suoi eredi o aventi causa.

L'azione si prescrive in cinque anni dal giorno in cui la donazione e' stata fatta.

¬©2022 misterlex.it - [email protected] - Privacy - P.I. 02029690472