Codice Procedura Penale > Libro Quinto - Indagini preliminari e udienza preliminare

D.P.R. n.477 del 22/09/1988


Titolo I - Disposizioni generali (artt. 326 - 329 )

Articolo 326 - Finalità delle indagini preliminari
Articolo 327 - Direzione delle indagini preliminari
Articolo 327 bis - Attività investigativa del difensore
Articolo 328 - Giudice per le indagini preliminari
Articolo 329 - Obbligo del segreto

Titolo II - Notizia di reato (artt. 330 - 335 )

Articolo 330 - Acquisizione delle notizie di reato
Articolo 331 - Denuncia da parte di pubblici ufficiali e incaricati di un pubblico servizio
Articolo 332 - Contenuto della denuncia
Articolo 333 - Denuncia da parte di privati
Articolo 334 - Referto
Articolo 334 bis - Esclusione dell'obbligo di denuncia nell'ambito dell'attività di investigazione difensiva
Articolo 335 - Registro delle notizie di reato

Titolo III - Condizioni di procedibilità (artt. 336 - 346 )

Articolo 336 - Querela
Articolo 337 - Formalità della querela
Articolo 338 - Curatore speciale per la querela
Articolo 339 - Rinuncia alla querela
Articolo 340 - Remissione della querela
Articolo 341 - Istanza di procedimento
Articolo 342 - Richiesta di procedimento
Articolo 343 - Autorizzazione a procedere
Articolo 344 - Richiesta di autorizzazione a procedere
Articolo 345 - Difetto di una condizione di procedibilità. Riproponibilità dell'azione penale
Articolo 346 - Atti compiuti in mancanza di una condizione di procedibilità

Titolo IV - Attività a iniziativa della polizia giudiziaria (artt. 347 - 357 )

Articolo 347 - Obbligo di riferire la notizia del reato
Articolo 348 - Assicurazione delle fonti di prova
Articolo 349 - Identificazione della persona nei cui confronti vengono svolte le indagini e di altre persone
Articolo 350 - Sommarie informazioni dalla persona nei cui confronti vengono svolte le indagini
Articolo 351 - Altre sommarie informazioni
Articolo 352 - Perquisizioni
Articolo 353 - Acquisizione di plichi o di corrispondenza
Articolo 354 - Accertamenti urgenti sui luoghi, sulle cose e sulle persone. Sequestro
Articolo 355 - Convalida del sequestro e suo riesame
Articolo 356 - Assistenza del difensore
Articolo 357 - Documentazione dell'attività di polizia giudiziaria

Titolo V - Attività del pubblico ministero (artt. 358 - 378 )

Articolo 358 - Attività di indagine del pubblico ministero
Articolo 359 - Consulenti tecnici del pubblico ministero
Articolo 359 bis - Prelievo coattivo di campioni biologici su persone viventi
Articolo 360 - Accertamenti tecnici non ripetibili
Articolo 361 - Individuazione di persone e di cose
Articolo 362 - Assunzione di informazioni
Articolo 363 - Interrogatorio di persona imputata in un procedimento connesso
Articolo 364 - Nomina e assistenza del difensore
Articolo 365 - Atti ai quali il difensore ha diritto di assistere senza avviso
Articolo 366 - Deposito degli atti cui hanno diritto di assistere i difensori
Articolo 367 - Memorie e richieste dei difensori
Articolo 368 - Provvedimenti del giudice sulla richiesta di sequestro
Articolo 369 - Informazione di garanzia
Articolo 369 bis - Informazione della persona sottoposta alle indagini sul diritto di difesa
Articolo 370 - Atti diretti e atti delegati
Articolo 371 - Rapporti tra diversi uffici del pubblico ministero
Articolo 371 bis - Attività di coordinamento del procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo
Articolo 372 - Avocazione delle indagini
Articolo 373 - Documentazione degli atti
Articolo 374 - Presentazione spontanea
Articolo 375 - Invito a presentarsi
Articolo 376 - Accompagnamento coattivo per procedere a interrogatorio o a confronto
Articolo 377 - Citazioni di persone informate sui fatti
Articolo 378 - Poteri coercitivi del pubblico ministero

Titolo VI - Arresto in flagranza e fermo (artt. 379 - 391 )

Articolo 379 - Determinazione della pena
Articolo 380 - Arresto obbligatorio in flagranza
Articolo 381 - Arresto facoltativo in flagranza
Articolo 382 - Stato di flagranza
Articolo 383 - Facoltà di arresto da parte dei privati
Articolo 384 - Fermo di indiziato di delitto
Articolo 384 bis - Allontanamento d'urgenza dalla casa familiare
Articolo 385 - Divieto di arresto o di fermo in determinate circostanze
Articolo 386 - Doveri della polizia giudiziaria in caso di arresto o di fermo
Articolo 387 - Avviso dell'arresto o del fermo ai familiari
Articolo 387 bis - Adempimenti della polizia giudiziaria nel caso di arresto o di fermo di madre di prole di minore età
Articolo 388 - Interrogatorio dell'arrestato o del fermato
Articolo 389 - Casi di immediata liberazione dell'arrestato o del fermato
Articolo 390 - Richiesta di convalida dell'arresto o del fermo
Articolo 391 - Udienza di convalida

Titolo VI bis - Investigazioni difensive (artt. 391 bis - 391 decies )

Articolo 391 bis - Colloquio, ricezione di dichiarazioni e assunzione di informazioni da parte del difensore
Articolo 391 ter - Documentazione delle dichiarazioni e delle informazioni
Articolo 391 quater - Richiesta di documentazione alla pubblica amministrazione
Articolo 391 quinquies - Potere di segretazione del pubblico ministero
Articolo 391 sexies - Accesso ai luoghi e documentazione
Articolo 391 septies - Accesso ai luoghi privati o non aperti al pubblico
Articolo 391 octies - Fascicolo del difensore
Articolo 391 novies - Attività investigativa preventiva
Articolo 391 decies - Utilizzazione della documentazione delle investigazioni difensive

Titolo VII - Incidente probatorio (artt. 392 - 404 )

Articolo 392 - Casi
Articolo 393 - Richiesta
Articolo 394 - Richiesta della persona offesa
Articolo 395 - Presentazione e notificazione della richiesta
Articolo 396 - Deduzioni
Articolo 397 - Differimento dell'incidente probatorio
Articolo 398 - Provvedimenti sulla richiesta di incidente probatorio
Articolo 399 - Accompagnamento coattivo della persona sottoposta alle indagini
Articolo 400 - Provvedimenti per i casi di urgenza
Articolo 401 - Udienza
Articolo 402 - Estensione dell'incidente probatorio
Articolo 403 - Utilizzabilità nel dibattimento delle prove assunte con incidente probatorio
Articolo 404 - Efficacia dell'incidente probatorio nei confronti della parte civile

Titolo VIII - Chiusura delle indagini preliminari (artt. 405 - 415 bis )

Articolo 405 - Inizio dell'azione penale. Forme e termini
Articolo 406 - Proroga del termine
Articolo 407 - Termini di durata massima delle indagini preliminari
Articolo 408 - Richiesta di archiviazione per infondatezza della notizia di reato
Articolo 409 - Provvedimenti del giudice sulla richiesta di archiviazione
Articolo 410 - Opposizione alla richiesta di archiviazione
Articolo 410 bis - Nullità del provvedimento di archiviazione
Articolo 411 - Altri casi di archiviazione
Articolo 412 - Avocazione delle indagini preliminari per mancato esercizio dell'azione penale
Articolo 413 - Richiesta della persona sottoposta alle indagini o della persona offesa dal reato
Articolo 414 - Riapertura delle indagini
Articolo 415 - Reato commesso da persone ignote
Articolo 415 bis - Avviso all'indagato della conclusione delle indagini preliminari

Titolo IX - Udienza preliminare (artt. 416 - 433 )

Articolo 416 - Presentazione della richiesta del pubblico ministero
Articolo 417 - Requisiti formali della richiesta di rinvio a giudizio
Articolo 418 - Fissazione dell'udienza
Articolo 419 - Atti introduttivi
Articolo 420 - Costituzione delle parti
Articolo 420 bis - Assenza dell'imputato
Articolo 420 ter - Impedimento a comparire dell'imputato o del difensore
Articolo 420 quater - Sospensione del processo per assenza dell'imputato
Articolo 420 quinquies - Nuove ricerche dell'imputato e revoca della sospensione del processo
Articolo 421 - Discussione
Articolo 421 bis - Ordinanza per l'integrazione delle indagini
Articolo 422 - Attività di integrazione probatoria del giudice
Articolo 423 - Modificazione dell'imputazione
Articolo 424 - Provvedimenti del giudice
Articolo 425 - Sentenza di non luogo a procedere
Articolo 426 - Requisiti della sentenza
Articolo 427 - Condanna del querelante alle spese e ai danni
Articolo 428 - Impugnazione della sentenza di non luogo a procedere
Articolo 429 - Decreto che dispone il giudizio
Articolo 430 - Attività integrativa di indagine del pubblico ministero e del difensore
Articolo 430 bis - Divieto di assumere informazioni
Articolo 431 - Fascicolo per il dibattimento
Articolo 432 - Trasmissione e custodia del fascicolo per il dibattimento
Articolo 433 - Fascicolo del pubblico ministero

Titolo X - Revoca della sentenza di non luogo a procedere (artt. 434 - 437 )

Articolo 434 - Casi di revoca
Articolo 435 - Richiesta di revoca
Articolo 436 - Provvedimenti del giudice
Articolo 437 - Ricorso per cassazione

©2022 misterlex.it - [email protected] - Privacy - P.I. 02029690472