Codice Procedura Civile > Libro Primo > Titolo I - Degli organi giudiziari

Codice Procedura Civile

Capo I - Del giudice (artt. 1 - 56 )
Sezione I - Della giurisdizione e della competenza in generale (artt. 1 - 6 )

Articolo 1 - Giurisdizione dei giudici ordinari

Articolo 2 - (Omissis)

Articolo 3 - (Omissis)

Articolo 4 - (Omissis)

Articolo 5 - Momento determinante della giurisdizione e della competenza

Articolo 6 - Inderogabilita' convenzionale della competenza

Sezione II - Della competenza per materia e valore (artt. 7 - 17 )

Articolo 7 - Competenza del giudice di pace

Articolo 8 - (Omissis)

Articolo 9 - Competenza del tribunale

Articolo 10 - Determinazione del valore

Articolo 11 - Cause relative a quote di obbligazione tra piu' parti

Articolo 12 - Cause relative a rapporti obbligatori, a locazioni e a divisioni

Articolo 13 - Cause relative a prestazioni alimentari e a rendite

Articolo 14 - Cause relative a somme di danaro e a beni mobili

Articolo 15 - Cause relative a beni immobili

Articolo 15 bis - Esecuzione forzata

Articolo 16 - (Omissis)

Articolo 17 - Cause relative all'esecuzione forzata

Sezione III - Della competenza per territorio (artt. 18 - 30 bis )

Articolo 18 - Foro generale delle persone fisiche

Articolo 19 - Foro generale delle persone giuridiche e delle associazioni non riconosciute

Articolo 20 - Foro facoltativo per le cause relative a diritti di obbligazione

Articolo 21 - Foro per le cause relative a diritti reali e ad azioni possessorie

Articolo 22 - Foro per le cause ereditarie

Articolo 23 - Foro per le cause tra soci e tra condomini

Articolo 24 - Foro per le cause relative alle gestioni tutelari e patrimoniali

Articolo 25 - Foro della pubblica amministrazione

Articolo 26 - Foro dell'esecuzione forzata

Articolo 26 bis - Foro relativo all'espropriazione forzata di crediti

Articolo 27 - Foro relativo alle opposizioni all'esecuzione

Articolo 28 - Foro stabilito per accordo delle parti

Articolo 29 - Forma ed effetti dell'accordo delle parti

Articolo 30 - Foro del domicilio eletto

Articolo 30 bis - Foro per le cause in cui sono parti i magistrati

Sezione IV - Delle modificazioni della competenza per ragione di connessione (artt. 31 - 36 )

Articolo 31 - Cause accessorie

Articolo 32 - Cause di garanzia

Articolo 33 - Cumulo soggettivo

Articolo 34 - Accertamenti incidentali

Articolo 35 - Eccezione di compensazione

Articolo 36 - Cause riconvenzionali

Sezione V - Del difetto di giurisdizione, dell'incompetenza e della litispendenza (artt. 37 - 39 )

Articolo 37 - Difetto di giurisdizione

Articolo 38 - Incompetenza

Articolo 39 - Litispendenza e continenza di cause

Sezione VI - Del regolamento di giurisdizione e di competenza (artt. 40 - 50 )

Articolo 40 - Connessione

Articolo 41 - Regolamento di giurisdizione

Articolo 42 - Regolamento necessario di competenza

Articolo 43 - Regolamento facoltativo di competenza

Articolo 44 - Efficacia della ordinanza che pronuncia sulla competenza

Articolo 45 - Conflitto di competenza

Articolo 46 - Casi di inapplicabilita' del regolamento di competenza

Articolo 47 - Procedimento del regolamento di competenza

Articolo 48 - Sospensione dei processi

Articolo 49 - Ordinanza di regolamento di competenza

Articolo 50 - Riassunzione della causa

Sezione VI bis - Della composizione del tribunale (artt. 50 bis - 50 quater )

Articolo 50 bis - Cause nelle quali il tribunale giudica in composizione collegiale

Articolo 50 ter - Cause nelle quali il tribunale giudica in composizione monocratica

Articolo 50 quater - Inosservanza delle disposizioni sulla composizione collegiale o monocratica del tribunale

Sezione VII - Dell'astensione, della ricusazione e della responsabilità dei giudici (artt. 51 - 56 )

Articolo 51 - Astensione del giudice

Articolo 52 - Ricusazione del giudice

Articolo 53 - Giudice competente

Articolo 54 - Ordinanza sulla ricusazione

Articolo 55 - (Omissis)

Articolo 56 - (Omissis)

Capo II - Del cancelliere e dell'ufficiale giudiziario (artt. 57 - 60 )

Articolo 57 - Attivita' del cancelliere

Articolo 58 - Altre attivita' del cancelliere

Articolo 58 bis - Ufficio per il processo

Articolo 59 - Attivita' dell'ufficiale giudiziario

Articolo 60 - Responsabilita' del cancelliere e dell'ufficiale giudiziario

Capo III - Del consulente tecnico, del custode e degli altri ausiliari del giudice (artt. 61 - 68 )

Articolo 61 - Consulente tecnico

Articolo 62 - Attivita' del consulente

Articolo 63 - Obbligo di assumere l'incarico e ricusazione del consulente

Articolo 64 - Responsabilita' del consulente

Articolo 65 - Custode

Articolo 66 - Sostituzione del custode

Articolo 67 - Responsabilita' del custode

Articolo 68 - Altri ausiliari

¬©2022 misterlex.it - [email protected] - Privacy - P.I. 02029690472