Codice Procedura Penale > Libro Primo - Soggetti

D.P.R. n.477 del 22/09/1988


Titolo I - Giudice (artt. 1 - 49 )

Capo I - Giurisdizione (artt. 1 - 3 )
Articolo 1 - Giurisdizione penale
Articolo 2 - Cognizione del giudice
Articolo 3 - Questioni pregiudiziali
Capo II - Competenza (artt. 4 - 16 )
Sezione I - Disposizione generale (art. 4 )
Articolo 4 - Regole per la determinazione della competenza
Sezione II - Competenza per materia (artt. 5 - 7 )
Articolo 5 - Competenza della corte di assise
Articolo 6 - Competenza del tribunale
Articolo 7 - Competenza del pretore
Sezione III - Competenza per territorio (artt. 8 - 11 bis )
Articolo 8 - Regole generali
Articolo 9 - Regole suppletive
Articolo 10 - Competenza per reati commessi all'estero
Articolo 11 - Competenza per i procedimenti riguardanti i magistrati
Articolo 11 bis - Competenza per i procedimenti riguardanti i magistrati della Direzione nazionale antimafia
Sezione IV - Competenza per connessione (artt. 12 - 16 )
Articolo 12 - Casi di connessione
Articolo 13 - Connessione di procedimenti di competenza di giudici ordinari e speciali
Articolo 14 - Limiti alla connessione nel caso di reati commessi da minorenni
Articolo 15 - Competenza per materia determinata dalla connessione
Articolo 16 - Competenza per territorio determinata dalla connessione
Capo III - Riunione e separazione di processi (artt. 17 - 19 )
Articolo 17 - Riunione di processi
Articolo 18 - Separazione di processi
Articolo 19 - Provvedimenti sulla riunione e separazione
Capo IV - Provvedimenti sulla giurisdizione e sulla competenza (artt. 20 - 27 )
Articolo 20 - Difetto di giurisdizione
Articolo 21 - Incompetenza
Articolo 22 - Incompetenza dichiarata dal giudice per le indagini preliminari
Articolo 23 - Incompetenza dichiarata nel dibattimento di primo grado
Articolo 24 - Decisioni del giudice di appello sulla competenza
Articolo 25 - Effetti delle decisioni della corte di cassazione sulla giurisdizione e sulla competenza
Articolo 26 - Prove acquisite dal giudice incompetente
Articolo 27 - Misure cautelari disposte dal giudice incompetente
Capo V - Conflitti di giurisdizione e di competenza (artt. 28 - 32 )
Articolo 28 - Casi di conflitto
Articolo 29 - Cessazione del conflitto
Articolo 30 - Proposizione del conflitto
Articolo 31 - Comunicazione al giudice in conflitto
Articolo 32 - Risoluzione del conflitto
Capo VI - Capacità e composizione del giudice (artt. 33 - 33 quater )
Articolo 33 - Capacità del giudice
Articolo 33 bis - Attribuzioni del tribunale in composizione collegiale
Articolo 33 ter - Attribuzioni del tribunale in composizione monocratica
Articolo 33 quater - Effetti della connessione sulla composizione del giudice
Capo VI bis - Provvedimenti sulla composizione collegiale o monocratica del tribunale (artt. 33 quinquies - 33 novies )
Articolo 33 quinquies - Inosservanza delle disposizioni sulla composizione collegiale o monocratica del tribunale
Articolo 33 sexies - Inosservanza dichiarata nell'udienza preliminare
Articolo 33 septies - Inosservanza dichiarata nel dibattimento di primo grado
Articolo 33 octies - Inosservanza dichiarata dal giudice di appello o dalla corte di cassazione
Articolo 33 novies - Validità delle prove acquisite
Capo VII - Incompatibilità, astensione e ricusazione del giudice (artt. 34 - 44 )
Articolo 34 - Incompatibilità determinata da atti compiuti nel procedimento
Articolo 35 - Incompatibilità per ragioni di parentela, affinità o coniugio
Articolo 36 - Astensione
Articolo 37 - Ricusazione
Articolo 38 - Termini e forme per la dichiarazione di ricusazione
Articolo 39 - Concorso di astensione e di ricusazione
Articolo 40 - Competenza a decidere sulla ricusazione
Articolo 41 - Decisione sulla dichiarazione di ricusazione
Articolo 42 - Provvedimenti in caso di accoglimento della dichiarazione di astensione o ricusazione
Articolo 43 - Sostituzione del giudice astenuto o ricusato
Articolo 44 - Sanzioni in caso di inammissibilità o di rigetto della dichiarazione di ricusazione
Capo VIII - Rimessione del processo (artt. 45 - 49 )
Articolo 45 - Casi di rimessione
Articolo 46 - Richiesta di rimessione
Articolo 47 - Effetti della richiesta
Articolo 48 - Decisione
Articolo 49 - Nuova richiesta di rimessione

Titolo II - Pubblico ministero (artt. 50 - 54 quater )

Articolo 50 - Azione penale
Articolo 51 - Uffici del pubblico ministero. Attribuzioni del procuratore della Repubblica distrettuale
Articolo 52 - Astensione
Articolo 53 - Autonomia del pubblico ministero nell'udienza. Casi di sostituzione
Articolo 54 - Contrasti negativi tra pubblici ministeri
Articolo 54 bis - Contrasti positivi tra uffici del pubblico ministero
Articolo 54 ter - Contrasti tra pubblici ministeri in materia di criminalità organizzata
Articolo 54 quater - Richiesta di trasmissione degli atti a un diverso pubblico ministero

Titolo III - Polizia giudiziaria (artt. 55 - 59 )

Articolo 55 - Funzioni della polizia giudiziaria
Articolo 56 - Servizi e sezioni di polizia giudiziaria
Articolo 57 - Ufficiali e agenti di polizia giudiziaria
Articolo 58 - Disponibilità della polizia giudiziaria
Articolo 59 - Subordinazione della polizia giudiziaria

Titolo IV - Imputato (artt. 60 - 73 )

Articolo 60 - Assunzione della qualità di imputato
Articolo 61 - Estensione dei diritti e delle garanzie dell'imputato
Articolo 62 - Divieto di testimonianza sulle dichiarazioni dell'imputato
Articolo 63 - Dichiarazioni indizianti
Articolo 64 - Regole generali per l'interrogatorio
Articolo 65 - Interrogatorio nel merito
Articolo 66 - Verifica dell'identità personale dell'imputato
Articolo 66 bis - Verifica dei procedimenti a carico dell'imputato
Articolo 67 - Incertezza sull'età dell'imputato
Articolo 68 - Errore sull'identità fisica dell'imputato
Articolo 69 - Morte dell'imputato
Articolo 70 - Accertamenti sulla capacità dell'imputato
Articolo 71 - Sospensione del procedimento per incapacità dell'imputato
Articolo 72 - Revoca dell'ordinanza di sospensione
Articolo 72 bis - Definizione del procedimento per incapacità irreversibile dell'imputato
Articolo 73 - Provvedimenti cautelari

Titolo V - Parte civile, responsabile civile e civilmente obbligato per la pena pecuniaria (artt. 74 - 89 )

Articolo 74 - Legittimazione all'azione civile
Articolo 75 - Rapporti tra azione civile e azione penale
Articolo 76 - Costituzione di parte civile
Articolo 77 - Capacità processuale della parte civile
Articolo 78 - Formalità della costituzione di parte civile
Articolo 79 - Termine per la costituzione di parte civile
Articolo 80 - Richiesta di esclusione della parte civile
Articolo 81 - Esclusione di ufficio della parte civile
Articolo 82 - Revoca della costituzione di parte civile
Articolo 83 - Citazione del responsabile civile
Articolo 84 - Costituzione del responsabile civile
Articolo 85 - Intervento volontario del responsabile civile
Articolo 86 - Richiesta di esclusione del responsabile civile
Articolo 87 - Esclusione di ufficio del responsabile civile
Articolo 88 - Effetti dell'ammissione o dell'esclusione della parte civile o del responsabile civile
Articolo 89 - Citazione del civilmente obbligato per la pena pecuniaria

Titolo VI - Persona offesa dal reato (artt. 90 - 95 )

Articolo 90 - Diritti e facoltà della persona offesa dal reato
Articolo 90 bis - Informazioni alla persona offesa
Articolo 90 ter - Comunicazioni dell'evasione e della scarcerazione
Articolo 90 quater - Condizione di particolare vulnerabilità
Articolo 91 - Diritti e facoltà degli enti e delle associazioni rappresentativi di interessi lesi dal reato
Articolo 92 - Consenso della persona offesa
Articolo 93 - Intervento degli enti o delle associazioni
Articolo 94 - Termine per l'intervento
Articolo 95 - Provvedimenti del giudice

Titolo VII - Difensore (artt. 96 - 108 )

Articolo 96 - Difensore di fiducia
Articolo 97 - Difensore di ufficio
Articolo 98 - Patrocinio dei non abbienti
Articolo 99 - Estensione al difensore dei diritti dell'imputato
Articolo 100 - Difensore delle altre parti private
Articolo 101 - Difensore della persona offesa
Articolo 102 - Sostituto del difensore
Articolo 103 - Garanzie di libertà del difensore
Articolo 104 - Colloqui del difensore con l'imputato in custodia cautelare
Articolo 105 - Abbandono e rifiuto della difesa
Articolo 106 - Incompatibilità della difesa di più imputati nello stesso procedimento
Articolo 107 - Non accettazione, rinuncia o revoca del difensore
Articolo 108 - Termine per la difesa

©2022 misterlex.it - [email protected] - Privacy - P.I. 02029690472